Creature


Australia, rischia di sparire il pesce triste

(fonte: La Repubblica.it)

Diciamo la verità: brutto è brutto anche se conserva quella naturale simpatia che non si nega a chi è stato (punti di vista) sfortunato. In questo caso il protagonista è il pesce “Blob dalla faccia triste”. L’allarme è scattato in Australia dove vive il raro Blobfish (Psychrolutes Marcidus). Il suo habitat nelle profondità del mare . Ha una carne gelatinosa che gli consente di galleggiare senza sprecare energie ma rischia l’estinzione a causa della pesca a strascico sui fondali. E, tra parentesi, non è neppure commestibile…

NB: a destra è inquadrato l’autore di “Perdonare Dio” Ed. La Meridiana.  Già il titolo… con quello che gli ha fatto… ma nel collegamento su foto trovate  campioni sciolti di “versi”.

PS. di quello a sinistra i versi sono  ignoti.

 

Popinga: la poesia di Sandro Bondi

Antologia del Poeta Bondi del Gamberorotto.

Il generatore di poesie di Bondi: Il bondolizer

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...