Realtà estesa


La realtà aumentata (in inglese augmented reality, abbreviato AR) è la sovrapposizione di livelli informativi (elementi virtuali e multimediali, dati geolocalizzati, ecc.) all’esperienza reale di tutti i giorni. Gli elementi che “aumentano” la realtà possono essere aggiunti attraverso un device mobile, come un telefonino di ultima generazione, con l’uso di un PC dotato di webcam, con dispositivi di visione (p. es. occhiali VR), di ascolto (auricolari) e di manipolazione (guanti VR) che aggiungono informazioni multimediali alla realtà già percepita “in sé”.

Il sovrapporsi di elementi reali e virtuali crea una “Mixed Reality”.

Un esempio abbastanza noto di questo tipo di applicazioni è in campo militare, dove ad esempio al pilota che osserva il terreno vengono fornite informazioni digitali quali la classificazione dei mezzi militari presenti in amici/nemici attraverso dispositivi integrati nel casco o nell’abitacolo dell’aereo.

Un altro campo di applicazione è la chirurgia minimamente invasiva. In questo caso le immagini viste direttamente dal chirurgo attraverso una telecamera vengono integrate con immagini TC o MRI ottenute dal paziente in precedenza

Vi basta avere una connessione a Internet, una stampante e un computer dotato di webcam. Trovate alcune demo di “realtà aumentata” nei siti sottostanti:

Prendiamo come esempio il primo sito (quello della general electric): per prima cosa stampate il foglio con l’immagine seguendo le indicazioni sullo schermo (basta cliccare sull’icona della stampante nella pagina Web). Poi cliccate sul pulsante che avvia la realtà aumentata, date il consenso all’uso della webcam, e piazzate il foglio in modo che la webcam lo veda. A questo punto.. non potrete credere ai vostri occhi!  (fonte: Ilarialab.com)

Oggi con il software ARSights, sviluppato dall’azienda italiana Inglobe Technologies, è possibile utilizzare questa rivoluzionaria tecnologia con Google Earth! In sostanza, si potrà vedere qualsiasi modello 3D presente su Google Earth, come ad esempio la Statua della Libertà o la Torre Eiffel, direttamente sulla scrivania di casa. Per vedere all’opera ARSights bisogna avere: una webcam, una connessione a banda larga, il plugin di Google Earth per la visualizzazione sul web ed il software specifico (disponibile insieme al plugin nella sezione download). Ecco nel dettaglio i passi da eseguire:

1 – Effettuare il download e l’ installazione dell’applicazione ARSights.
2 – Stampare su un foglio il Marker.
3 – Scegliere dal sito uno dei modelli cliccando su uno dei marcatori a forma di occhio.
4 – Eseguire il download del modello e far partire l’applicazione ARSights.
5 – Puntare a distanza la webcam sul centro del Marker.

Il risultato è ciò che potete visionare attraverso il video:

Altri esempi

.

.

The BMW Z4: Create Your Own Expression of Joy

7 Amazing Augmented Reality Apps for Android

10 Augmented Reality Apps for iPhone

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...