Il baby Mose a Chioggia e il baby tsunami


Il c.d. “Baby Mose” è probabilmente l’opera complementare al Mose di più rilevante entità. Come noto, il sistema Mose entrerà in azione solamente in presenza di maree superiosi ai 120 cm sul medio mare. Per le maree inferiori a tale limite, la soluzione è stata individuata nell’alzamento di tutte le fondamenta delle isole lagunari a tale quota. Nella zona centrale della città di Chioggia non è tuttavia possibile provvedere al rialzo delle fondamenta, e si è optato pertanto per la costruzione di un piccolo Mose che si colloca alle estremità del canal Vena, che attraversa la città da nord a sud.

segue da Skyscrapercity.com

Quando però il livello supera i 130 cm il centro storico viene invaso improvvisamente.

.

In coriera tuti a Vicensa ! Andèmo andèmo!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...