Piange il telefono


Berlusconi telefona al convegno ma ad ascoltarlo non c’è nessuno

(17 giugno 2011) In provincia di Cosenza per un disguido tecnico l’intervento telefonico del presidente del Consiglio arriva in ritardo, a ricevere la chiamata solo un gruppo di tecnici in vistoso imbarazzo. (Alcuni ridono…). L’occasione era la consegna di 149 borse di studio a giovani calabresi non abbienti da parte della Fondazione John Motta presieduta dall’italoamericano Mario Mirabelli, ma quando il presidente del Consiglio ha detto che “nonostante la crisi, abbiamo fatto il possibile per andare incontro ai desideri di milioni di ragazzi”, la cerimonia era finita “e i ragazzi erano al buffet”.

<Ma tu stai parlando co’ berlusconi proprio? Ma fammi capire…> pippiripirì [musichetta]   …                 <Prontoooo?…………………..>

Vertice Nato: la Merkel lo aspetta, ma Berlusconi è impegnato al telefono.

3 aprile 2009 Baden-Baden. Mentre il Cancelliere lo attendeva, il premier (ha fatto sapere dopo) parlava con Erdogan sulla riva del Reno.

Chi di telefono ferisce…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...