Le baruffe chiozzotte


“Leggendario spettacolo del Piccolo Teatro di Milano, “Le baruffe chiozzotte” rappresenta una tappa decisiva nel cammino di Giorgio Strehler verso Carlo Goldoni. Un modo innovativo di trattare scena e recitazione si deposita sul teatro italiano e ne cambia i canoni, conferendo al testo del grande veneziano nuove risonanze, fino ad allora mai sperimentate, In particolare, le “Baruffe” fanno parte di quella visione che lo stesso regista fefinì “realismo poetico”. La messa in scena di avvale di un cast unico, composto da attori straordinari e indimenticabili.”

Edizione televisiva 1966

Regia teatrale: Giorgio Strehler

Personaggi e Interpreti:

Elio Crovetto (Padron Toni), Lina Volonghi (Madonna Pasqua, moglie di padron Toni), Carla Gravina (Lucietta, sorella di padron Toni), Giulio Brogi (Beppo, fratello di padron Toni), Tino Scotti (Padron Fortunato), Anna Maestri (madonna Libera, moglie di padron Fortunato), Donatella Ceccarello (Orsetta, sorella di Madonna Libera), Ludovica Modugno (Checca, sorella di Madonna Libera), Corrado Pani (Toffolo, battellaio), Gianni Garko (Titta Nane), Virgilio Gottardi (Padron Vincenzo), Mario Valdemarin (Isidoro, coadiutore del Cancelliere Criminale), Gianfranco Mauri (Il Comandator, cioè il messo del Criminale), Armando Benetti (Cannocchia, venditore di zucca arrostita)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...