Elogio della lentezza


Elogio della lentezza, per una vita dai ritmi più umani – da Il Sole24ore

Il mercato non è interessato a rallentare la corsa? Per la verità, forse, sarebbe meglio dire che non è ancora pronto per farlo. Perché a breve, infatti, anche l’economia scoprirà i vantaggi del consumo lento. Non a caso “l’economia della felicità” dello psicologo-economista – e Premio Nobel – Daniel Kahneman pone, al centro del discorso sullo sviluppo economico, il tempo delle persone. E il loro uso “ragionato”. Ossia lento. Nel senso di ottimizzato. Del resto è risaputo che il tempo è un’ antonomasia di valore aggiunto e che lo stress ci fa compiere errori madornali che poi richiedono altro tempo per essere corretti. Per cui ci tocca correre sempre di più. Sbagliando sempre di più. Forse è ora di fermarsi, un attimo.

Un minuto di lentezza.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...