Heroes Without Borders – dalla parte dei bambini


“E’ qui, nei sobborghi di Medellin che si combatte la battaglia più dura per la legalità. Ed è sempre qui che i bambini sono soggetti ad alto rischio a causa delle bande organizzate che cercano di reclutarli. Per questo scendono i campo i fotografi che hanno organizzato la mostra-campagna con i volti dei ragazzini. Si chiama “Heroes without borders”. Sui muri dei palazzi e sulle strage i volti dei giovani che diventano testimonial contro la violenza urbana.” da Repubblica.it

Questo slideshow richiede JavaScript.

links:

e ancora:

URBAN SURVIVORS il link MSF

E’ un progetto multimediale di Medici Senza Frontiere (MSF) per mettere in evidenza le emergenze mediche ed umanitarie nelle aree degradate del mondo. Un viaggio virtuale nelle baraccopoli del mondo: Dacca, Johannesburg, Karachi, Nairobi e Port au Prince. Immagini che spiegano più di mille parole.

http://www.urbansurvivors.org/it/karachi/embed

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...