Foxconn: un sogno grande non ce l’ho…


Ecco chi costruisce il vostro iPhone. «Dreamwork China», documentario di due registi italiani, racconta volti e speranze dei giovani operai della Foxconn – da Corriere.it di Matteo Cruccu

Dopo l’inchiesta del New York Times sulla Foxconn, l’enorme impresa cinese che costruisce gli iPhone, gli iPad e quant’altro della Apple, si è suscitato un grande clamore sulle durissime condizioni di lavoro, turni estenuanti, suicidi a catena tra i dipendenti.

Un documentario «Dreamwork China», realizzato da due giovani registi italiani Tommaso Facchin e Ivan Franceschini ha dato voce e volto ai giovani dipendenti della Foxconn per far luce sulla loro vita, i loro sentimenti e sogni. Ha avuto grande risonanza sui media mondiali ed è stato ripreso da New York Times e The Atlantic. In Italia da The Post Internazionale.

Dreamwork China (ita) from Cineresie on Vimeo.

Abituati a pensarli macchine, automi senza opinione, possiamo vedere i lavoratori della Foxconn giovani, giovanissimi, fuggiti dai villaggi e dalle campagne in cerca di un futuro qualunque. Che sognano di sposarsi (o di aprire un’impresa). Che cercano una prospettiva e non sempre la trovano. Esattamente come i loro coetanei occidentali. Ma vivono d’alienazione in un eterno presente (mangiare-dormire- lavorare. dicono) e aspettano i diritti, scontati altrove, da conquistare ancora in Cina.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...