La strage degli innocenti (in bici)


Incidenti stradali, un 2011 nero. Ed è subito allarme per le bici – Repubblica.it del 31/10/2012

[…] Per chi pedala è ormai allarme rosso. E’ questo infatti il dato più preoccupante sull’analisi degli incidenti stradali appena diffusi dall’Istat e dall’Aci: “il problema bici”. In Italia, infatti, si muore più in bicicletta che sul ciclomotore: +7,2% rispetto al 2010 e + 11,7% di feriti. Il che significa che le biciclette rappresentano il terzo veicolo, dopo autovetture e motocicli, con il maggior numero di conducenti morti. Una situazione che non può più essere ignorata.

[…]

Quando la strada è troppo trafficata, non ci sono ciclabili in zona e i marciapiedi sono larghi (e soprattutto liberi alle 8 del mattino) dovrebbe essere consentito passarci con le bici.

AGGIORNAMENTO

Ho trovato questo sito utilissimo a chi va in bici in città:

La Mia Aria | Previsioni della Qualità dell’Aria nelle città italiane

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...