Diamoci all’ippica


Sondaggi clandestini, quelle gare “segrete” che somigliano alle elezioni – da Giornalettismo.it 19/02/2013

Continua la pubblicazione di stime del consenso ai partiti mascherate da corse di cavalli e conclavi, già sdoganati da tutta la stampa italiana.

Il caso dei sondaggi elettorali pubblicati online nonostante il divieto di legge, di cui avevamo già parlato lunedì e giovedì scorso, da domenica è finito sulle colonne di Corriere della SeraEconomist ed altri noti giornali nazionali. Ma il clamore mediatico non ha interrotto la diffusione di informazioni sulle intenzioni di voto degli italiani alle Politiche del 24 e 25 gennaio.

Il sito Nota Politica, ad esempio, continua in queste ore a dare indicazioni sul vento elettorale mascherando la competizione per il Parlamento con una fantomatica corsa ippica clandestina che vede protagonisti “cavalli” e “fantini” dal nome stranamente somigliante a quello delle liste e dei loro leader

[…]

001

http://www.notapolitica.it/.

Ippodromo de l’Oreal – Notapolitica.it di Andrea Mancia e Simone Bressan 20/02/2013

Corsa interlocutoria ma interessante, quella che si è svolta all’Ippodromo de l’Oreal nello scorso weekend di fronte a un migliaio di spettatori paganti. In vista della Manche de la Chambre che si correrà domenica e lunedì, le scuderie hanno provato il loro stato di forma, confermando un trend che sembra ormai stabile da qualche giorno. A vincere, come pronosticato dalla maggior parte degli allibratori, è la scuderia Bien Comun, che corre il miglio in 34,9″, migliorando di un punto decimale la performance dell’11 febbraio.  Tra i cavalli della scuderia verde brilla Fan Idole, che chiude il giro di pista in 31″ (due decimi meglio dell’ultima rilevazione).  Al suo fianco, un po’ deludenti Gebrazac (3,8″) e quasi inesistente Central Democraticque (0,1″).

Dopo che l’11 febbraio Maison Liberté era riuscita ad arrivare sul traguardo a meno di 5 secondi di distanza da Bien Comun, nella gara dello scorso weekend lo svantaggio della scuderia azzurra è tornato a crescere. Varenne cala sensibilmente e chiude a 19,7″ (-0,6″), Stesso discorso per il nordico Groom de Bootz, che chiude in 5,5″, mezzo secondo peggio che nella gara precedente. Con Hirosaka più o meno stabile (1,7″) e Freres Tricolor in crescita dall’1,5″ all’1,8″, gli altri cavalli della scuderia racimolano un misero 0,7″ e portano il totale di Maison Liberté a 29,4″: cinque secondi e mezzo di svantaggio da Bien Comun. Un distacco che è comunque la metà di quello fatto registrare, sempre all’Ippodromo de l’Oreal, nelle corse di inizio gennaio.

Se Maison Liberté sembra iniziare ad accusare la fatica accumulata nel suo disperato tentativo di rimonta, una scuderia in evidente difficoltà è quella guidata da Ipson de la Boccon, che in totale perde più di un secondo e crolla dal 13,1″ della scorsa settimana all’11,9″ di oggi. Il cavallo guidato da Mario de la Montaigne arretra dal 9,9″ all’8,7″, mentre i suoi alleati Ipson de Mormal(3″) e Ipson de Tullien (0,2″) restano in grande difficoltà.

Vola, invece, confermandosi nettamente terza forza del paese, il cinque volte stellato Igor Brick, che chiude in 17″ netti, guadagna quasi un secondo e mezzo rispetto all’ultima rilevazione e sembra il cavallo con maggiori margini di miglioramento nell’ultima settimana di corse clandestine. Più in difficoltà
Galopin du Zacapa, il cavallo molto amico dei giudici di gara, che ferma il cronometro a 3,6″, in calo rispetto alle corse precedenti e al di sotto del tempo necessario per ottenere la qualificazione (4″).

Più complicata la situazione di Non aux Declin. Il cavallo di Petit Jean sembrava in ottima forma, in crescita dal 2.4″ al 2,9″, con i tifosi sempre più convinti di riuscire a superare l’ostacolo di sbarramento. Poi sono arrivate le voci su un possibile caso di doping, su fantomatiche corse vinte a Chicago (dove, è noto, non esistono ippodromi) e la scuderia sembra essere precipitata nel panico con l’abbandono improvviso del fantino Tzigane. Vedremo nelle prossime corse quanto questi problemi influiranno sullo stato di forma dell’eccentrico cavallo.

[…]

Allora alla prossima puntata…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...