Arctic30 e Gazprom


INEDITO – abbordaggio Arctic Sunrise – Greepeace Italia

Questo filmato inedito mostra l’abbordaggio delle Forze speciali russe all’Arctic Sunrise il 19 settembre. Evidente la resistenza non violenta da parte dell’equipaggio. Al momento dell’arrembaggio la nave di Greenpeace si trovava in acque internazionali. FIRMA ANCHE TU LA RICHIESTA DI LIBERAZIONE #FreeTheArctic30 http://www.greenpeace.it/arctic Gli Arctic30 – 28 attivisti di Greenpeace e due giornalisti free lance che erano a bordo della rompighiaccio Arctic Sunrise lo scorso 19 settembre – sono in carcere in Russia dopo aver manifestato in modo pacifico contro una minaccia che riguarda tutti, quella delle trivellazioni petrolifere di Gazprom nell’Artico.

Chiediamo che l’equipaggio dell’Arctic Sunrise venga immediatamente liberato e che vengano interrotte le trivellazioni petrolifere nell’Artico.

il 18 Settembre quattro gommoni lasciano l’Arctic Sunrise diretti verso una piattaforma Gazprom per manifestare pacificamente contro le trivellazioni in Artico. La protesta non violenta viene interrotta dalla Guardia di Frontiera russa che porta con sè Marco e Sini, i due climber che hanno cercato di srotolare uno striscione su un lato della piattaforma. 19 Settembre. La stessa Guardia di Frontiera russa abborda illegalmente l’Arctic Sunrise. La nave viene traghettata a Murmansk, i nostri #Arctic30 posti sotto indagine per pirateria e detenuti in custodia cautelare.

Sono passati già 30 giorni, continuiamo a chiedere con tutta la forza che abbiamo #FreeTheArctic30! ► http://www.greenpeace.it/arctic/?Fb30giorni

firmato

Tchaikovsky non c’entra…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...