Lassa pur ch’el mund el disa, ma el Milan l’era on gran Milan.


Non c’erano creste, cerchietti e tatuaggi. Niente elicotteri, galline e galletti. Non si parlava di 4-3-3 o 4-2-3-1, ma giocavano a calcio semplicemente bene. Nereo Rocco, che parlava in triestino e accusavano di essere catenacciaro, giocava con Rivera e tre punte: Chiarugi, Bigon e Prati. E allo stadio si andava per divertirsi.

Milan Atalanta 9-3: LA GRANDE ABBUFFATA – da Storie di calcio

Domenica 15 ottobre 1972 – San Siro, Milano MILAN-ATALANTA 9-3

rocco7

Reti: 16′ Prati, 30′ Bigon I, 33′ Divina, 35′ Rivera, 40′ Benetti II, 50′ Chiarugi, 52′ Rivera, 54′ Ghio, 55′ Prati, 64′ Bigon I, 88′ Carelli, 90′ Prati

MILAN: Belli, Anquilletti, Zignoli, Rosato, Schnellinger, Biasiolo, Bigon, Benetti, Prati, Rivera, Chiarugi (67′ Magherini) – All.: C. Maldini – DT: Rocco

ATALANTA: Pianta (56′ Grassi), Maggioni, Divina, Savoia, Vianello, Picella, Sacco, Carelli, Pirola, Ghio, Vernacchia – All.: Corsini Arbitro: Giunti

uff749_1973

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«Per Cerci hip hip hurra» dal Corriere.it  Video – si sconsiglia la visione alle persone sensibili

 

 

 

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...