Presidente operaio e pulcino Pio


Quando me l’hanno raccontato non ci credevo per cui l’ho cercato apposta.

Seguitelo dal minuto 1:07 fino al min. 1:33  e poi basta ‘che cala la mestizia.

[…] “Sin in da quando giocava nei nostri pulcini come qualcuno che forse conoscete. Mi è arrivata questa fotografia da un tifoso sconosciuto e ve la faccio vedere con un certo orgoglio.” […]

(sic)

Davvero Berlusconi giocò nel Milan quando era giovane? – Il Post.it 7/5/2016

Silvio Berlusconi in uno degli scatti protagonisti di una mostra fotografica a Saronno, la citta' in provincia di Varese dove l'ex premier ha trascorso parte della sua infanzia, inaugurata dai Promotori della libertà, 11 gennaio 2013. ANSA/ENZO LAIACONA

Silvio Berlusconi in uno degli scatti protagonisti di una mostra fotografica a Saronno, la citta’ in provincia di Varese dove l’ex premier ha trascorso parte della sua infanzia, inaugurata dai Promotori della libertà, 11 gennaio 2013.
ANSA/ENZO LAIACONA

La foto a lato è la prova del complotto: hanno preso una figurina Panini dei pulcini del Milan e gli hanno Photoshoppato sopra il doppiopetto virando la foto in B/N!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

E non è neanche una novità. Qualche anno prima:

Silvio Berlusconi e la figurina con il Milan a 16 anni: bocciato al provino – Libero.it 25/04/2014

1414240540859.png--Lo avete riconosciuto? Qui aveva qualche capello in più, la riga di lato e in faccia un’espressione serissima che lo fa sembrare più vecchio di quello che è. Nella figurina si vede un Silvio Berlusconi d’antan, fotografato nel giorno del suo provino al Milan. L’esito del provino non si conosce, ma si conosce benissimo come le storie del Milan e di Berlusconi abbiano finito per intrecciarsi in maniera indissolubile. Forse era proprio destino.

L’omaggio agli investitori – La figurina del giovane Berlusconi è stata donata proprio dal presidente a una decina di manager interessati a investimenti pubblicitari nel gruppo (reti Mediaset e non solo) che hanno fatto visita a Milanello e che, chissà, in futuro potrebbero decidere di puntare anche sul Milan. Il patron rossonero – che quest’anno si è fatto sentire molto vicino alla squadra (la figlia Barbara ringrazia), punta ad invogliare gli investitori dimostrando loro di avere cuciti addosso i colori della sua squadra fin da tempi non sospetti.

Argh! Vogliamo farci ancora più male? Ecco dal libro  di Tiziano Crudeli “Crudelmente Milan” (mai titolo fu più azzeccato) una vera perla.  Il racconto di un Berlusconino centravanti della squadra dell’oratorio che incanta davanti alla squadra di titolari del Milan.

Crudeli pio

 

 

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...